Perchè rispettare la natura. ?

Cordiali saluti
www.giancarlomosca38@gmail.com

La natura, una farmacia gratuita e sempre aperta.

 

AMAZZONIA

e

NULLA PIU'! 

Una favola moderna.

 

 

...C'era una volta, in un paese lontano, lontano...... un angolo di Paradiso naturale, chiamato " Amazzonia "... 

 

Testimonianze. 

La mia prima esperienza,

riguardo alla medicina naturale, risale almeno a quaranta

anni addietro.

Ricorderò sempre la figura del dottor Giovanni Caratà, e il suo

entusiasmo per la medicina naturale.

 

Un entusiasmo trasmessogli 

da un suo collega, che aveva avuto contatti con alcuni medici

sudamericani, che avevano sperimentato su se stessi, oltre

all'osservazione diretta, dei benefici e metodi di cura,

ridete.... ridete..... dei cosidetti stregoni delle tribù

dell'Amazzonia.

( animali mai visti )

 

Considerazioni di tutto rispetto, visto che nel corso degli anni,

sono state fatte ricerche, in Amazzonia, presso questi " stregoni "  da parte di università

prestigiose americane e giapponesi. 

  

Non so con quali risultati, questi stregoni, praticassero la

funzione  di sacerdoti, visto che gli stregoni

ricoprono questo

incarico, presso tutte le tribù in genere.

  Come erboristi, però sono

degni di tutto rispetto, visto che la loro esperienza si tramanda di

generazione in generazione.

 

(Miracolina - Il frutto del miracolo )

Oltre alla conoscenza di piante ed erbe

a noi sconosciute  e prima che

l'Amazzonia scompaia del tutto,

a beneficio della nostra,

quasi,

beneamata civiltà,

è giusto, anzi doveroso

fare alcune

considerazioni.

  

Per pura curiosità, in Brasile, è statisticamente dimostrato che vi sono : 

- 2,5 milioni di specie di insetti.

- 3.000 specie di pesci.

-1.294 specie di uccelli.

- 427 specie di mammiferi.

 

- 427 specie di anfibi.

- 378 specie di rettili.

- 60.000 specie di piante.

Ricerce degli scenziati hanno riscontrato presenti solo in Brasile fra le 96.669 e 128.844 specie di invertebrati.

- 1 km quadrato di foresta amazzonica può contare più di 75.000 alberi e 140.000 insetti, il peso delle piante contenuto in tale spazio risulterebbe pari a 90.790 tonnellate di legname.

La distruzione della foresta amazzonica,

comporta e comporterà in misura sempre più

marcata un cambiamento del clima,

 dell' intero globo e relativa ossigenazione

e temperatura.

 

Secondo gli scenziati, L 'AMAZZONIA " tra quarant' anni ,

da foresta pluviale,  così come la conosciamo oggi,

diventerà al pari di una savana,

il che vuol dire,

poco più di un deserto.

 Primi effetti di una deforestazione selvaggia.

(da considerare che molte specie di insetti, piante per le

 loro proprietà e animali non sono ancora state classificate.)

Cos'è ???

 

 

 

Dio distruggerà il mondo per la sua malvagità ???

Non c'è n'è bisogno, l'uomo sta facendo

tutto da solo.

(Se una casa è infestata dai topi, nessun padrone di casa distruggerà la casa, ma i topi.)

Amazzonia

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

01.11 | 12:30

IL GRADO DI CIVILTA' DI UN POPOLO LO SI MISURA , IN PRIMO LUOGO, DAL MODO COME TRATTA DONNE, BAMBINI E ANZIANI.

...
09.11 | 15:17

Mr Daniel'
Be a member of Illuminati as a brotherhood will make you rich and famous in the world and have power to control people in the high place in the worldwide.Are you a business man or woman,artist, political, musician, student, do you want t

...
06.07 | 02:50

lpurtroppo su internet si trova di tutto ed e' per questo che molti non capicono c'e' tutto ed il contrario di tutto e questo fa il loro gioco

...
03.07 | 17:08

No ! Non c'è assolutamente alcuna connessione tra questa poesia ed i Sioux / i Navajo o i Africani.
No! Questa poesia è né di un anonimo nè africana né indian

...
A te piace questa pagina
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO