Indipendentemente dal credo religioso praticato.

Uso del nome di Dio

 

VERITA’ INCONFUTABILI

 

Gli ebrei evitavano di pronunciarne il nome per non profanarlo ("non nominare il nome di Dio invano", terzo comandamento secondo la tradizione ebraica, secondo comandamento secondo la tradizione cattolica), mentre nella Bibbia è reso per iscritto soltanto con il tetragramma e quindi la pronuncia del nome è a tutt'oggi incerta: gli ebrei talvolta usavano il termine Adonai, che significa "Signore", uso poi ripreso dai cristiani.

Gli ebrei continuano ad utilizzare forma "Adonai" per designare il dio di Israele.

La House of Yahweh di Yisrayl Hawkins utilizza il nome di Yahweh per designare il corretto nome del dio.

I Testimoni di Geova, invece preferiscono continuare ad usare il termine Yehowah, italianizzato in "Geova".

I cristiani hanno preferito il termine Kyrios ("Signore", in lingua greca) ovvero Dominus ("Signore", in lingua latina), tant'è che nel Nuovo Testamento il termine non viene mai usato, non essendo presente negli originali greci, mentre compare circa 7.000 volte nell'Antico Testamento.

 

Bibbia di Gerusalemme.

Isaia 42:8 .

Io sono il Signore ( Nota inserita a margine - lett: <YHWH> è il nome rivelato a Mosè in Eso.3:14 ) questo è il mio nome ; 

non cederò la mia gloria ad altri, 

né il mio onore agli idoli

 

Discorso di Paolo all'Aeropago di Atene.

( Atti cap. 18: 22:31 ) 

22 Paolo, dunque, stando in mezzo all’Areopago, disse:
“Uomini di Atene, vedo che in ogni cosa voi sembrate dediti al timore delle divinità più di altri.

23 Per esempio, passando e osservando attentamente i vostri oggetti di venerazione ho anche trovato un altare sul quale era stato inciso ‘A un Dio sconosciuto’.

Perciò quello al quale rendete santa devozione senza conoscerlo, quello io vi proclamo.

24 L’Iddio che ha fatto il mondo e tutte le cose che sono in esso, essendo, come Questi è, Signore del cielo e della terra, non dimora in templi fatti con mani, 25 né è servito da mani umane come se avesse bisogno di qualcosa, perché egli stesso dà a tutti la vita e il respiro e ogni cosa.

26 E ha fatto da un solo [uomo] ogni nazione degli uomini, perché dimorino sull’intera superficie della terra, e ha decretato i tempi fissati e i limiti stabiliti della dimora degli [uomini], 27 perché cerchino Dio, se possono andare come a tastoni e realmente trovarlo, benché, in effetti, non sia lontano da ciascuno di noi.

28 Poiché mediante lui abbiamo la vita e ci muoviamo ed esistiamo, come anche certi poeti fra voi hanno detto: ‘Poiché siamo pure sua progenie’.


29 “Vedendo, perciò, che siamo la progenie di Dio, non dobbiamo immaginare che l’Essere Divino sia simile all’oro o all’argento o alla pietra, simile a qualcosa di scolpito dall’arte e dall’ingegno dell’uomo.

30 È vero che Dio non ha tenuto conto dei tempi di tale ignoranza, ma ora dice al genere umano che tutti, in ogni luogo, si pentano.

31 Poiché ha stabilito un giorno in cui si propone di giudicare la terra abitata con giustizia mediante un uomo che ha costituito, e ne ha fornito garanzia a tutti in quanto lo ha risuscitato dai morti”.

 

  GEREMIA

( Cap.10 : 1 -6 )

 

10 Udite la parola che Geova ha pronunciato contro di voi, o casa d’Israele.

2 Geova ha detto questo: “Non imparate affatto la via delle nazioni, e non siate colpiti da terrore nemmeno dinanzi ai segni dei cieli, perché le nazioni sono colpite da terrore dinanzi ad essi.

3 Poiché le consuetudini dei popoli sono proprio un soffio, perché è un semplice albero che uno ha tagliato dalla foresta, opera delle mani dell’artefice con la roncola.

4 Con argento e con oro l’abbellisce. Con chiodi e martelli li fissano, perché nessuno vacilli.

5 Sono come uno spauracchio in un campo di cetrioli, e non possono parlare.

Immancabilmente sono trasportati, poiché non possono fare alcun passo.

Non ne abbiate timore, poiché non possono fare nulla di calamitoso e, per di più, non è in loro [potere] fare alcun bene”.

 

 

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

01.11 | 12:30

IL GRADO DI CIVILTA' DI UN POPOLO LO SI MISURA , IN PRIMO LUOGO, DAL MODO COME TRATTA DONNE, BAMBINI E ANZIANI.

...
09.11 | 15:17

Mr Daniel'
Be a member of Illuminati as a brotherhood will make you rich and famous in the world and have power to control people in the high place in the worldwide.Are you a business man or woman,artist, political, musician, student, do you want t

...
06.07 | 02:50

lpurtroppo su internet si trova di tutto ed e' per questo che molti non capicono c'e' tutto ed il contrario di tutto e questo fa il loro gioco

...
03.07 | 17:08

No ! Non c'è assolutamente alcuna connessione tra questa poesia ed i Sioux / i Navajo o i Africani.
No! Questa poesia è né di un anonimo nè africana né indian

...
A te piace questa pagina
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO