Una vergogna nella storia della religione.

 

Ipazia di Alessandria. 

Un personaggio femminile, da non dimenticare.

 

**********************

 

Il martirio di Ipazia. 

 

Nella primavera del 415 una banda di monaci cristiani

catturò

Ipazia per strada, la colpì e trascinò il suo corpo in una

chiesa ai

piedi di un altare dove

la sua carne venne fatta a pezzi con sassi e tegole

aguzze, ancora

viva le furono cavati gli occhi, i resti del suo corpo  

 furono sparsi per la città e dati alle fiamme

dai settari cristiani .

 

 

( le sue osservazioni astronomiche, malgrado i mezzi dell'epoca, sono ancora oggi, valide ) 

 

Alcuni dicono che il vescovo Cirillo fu responsabile di  

questo atto oltraggioso, infatti a causa della sua cultura e

soprattutto per la sua

libertà di pensiero filosofico e scientifico era odiata dai

cristiani e dallo stesso

vescovo CIRILLO che dichiarò . 

"SIA LAPIDATA A MORTE "

Per questo il vescovo Cirillo fu fatto

santo e dottore della chiesa.

 

 

Dati anagrafici di Ipazia.

( 370 - 415 )

Visse al tempo dell'imperatore d'Oriente Arcadio

(377-408 ) e di suo figlio Teodosio ( 401-450 ).

Secondo il Suda, enciclopedia bizantina del x secolo, era

figlia di Teone, geometra e filosofo, ultimo direttore del

museo di Alessandria.

Ipazia fu nota per il suo sapere nel campo della

matematica e

della filosofia platonica.

Fu a capo della scuola neoplatonica di Alessandria.

Tra i suoi allievi ebbe Synesius di Cirene che intorno al

410 divenne

vescovo cristiano di Tolemaide ( odierna Tolmeita,

o Tulmaythah in Libia ).

Ipazia era pagana.

 

Opere di Ipazia

Tra le opere di Ipazia si annoverano:

* Un commentario sull'aritmetica di Diofanto di

Alessandria

* Un commentario sulle Coniche di Apollonio di Perga

Inoltre Ipazia provvide a curare l'edizione di un'opera di

suo padre:

Il commentario sull'Almagesto di Tolomeo.

 

L'ambiente di Alessandria.

Con il terzo editto del 391 dell'imperatore Teodosio la

persecuzione anti-pagana

s'intensificò e molti cristiani si sentirono autorizzati ad

iniziare la

distruzione degli edifici pagani.

Ad Alessandria il vescovo Teofilo avviò una sistematica

campagna di distruzione dei templi.

Il tempio di Separapide, divinità greco-egizia che riuniva

in sè Zeus

ed Osiride, venne assediato dai cristiani.

Il vescovo Teofilo ed il prefetto Evagrio, insieme con gli

uomini della guarnigione militare, iniziarono l'opera di

demolizione.

Il vescovo Teofilo volle dare il buon esempio dando

il primo colpo

contro la

colossale statua

del dio Separapide.

Durante l'azione di repressione religiosa la famosa

biblioteca di

Alessandria fu incendiata dai cristiani.

Nel 412 Cirillo prese il posto dello zio, il vescovo Teofilo,

e divenne

patriarca di Alessandria.

Il prefetto di Alessandria Oreste ebbe dei contrasti con Cirillo e fu

amico di Ipazia.

 

 Alessandria.

Dopo l'assassinio di Ipazia i suoi allievi

abbandonarono la città.

Alessandria perse definitivamente il suo ruolo di

centro culturale.

Bibioteca di Alessandria.

AGORA'

 ( Il film  che in Italia non vedremo mai )

  Si tratta di un ritratto su pellicola di Ipazia

del regista Alejandro Amenabar,

ma in Italia molto probabilmente non lo vedremo mai.

Particolarmente toccante il trailer visibile su youtube.

"Hanno acquistato i diritti per farlo arrivare sul grande

schermo anche a

Taiwan, in Thailandia e in Grecia – scrive Flavia Amabile

su La Stampa

In Italia per il momento tutto tace.

I produttori l’hanno guardato con attenzione al Festival di

Cannes a maggio, quando era stato

presentato fuori concorso. Poi una lunga pausa di riflessione.

Così lunga e così silenziosa da aver fatto pensare a molti a

qualcosa di più di

una semplice valutazione dal sapore economico-aziendale.

Sulla rete hanno incominciato a circolare voci sempre

più insistenti di

pressioni per evitare che il film venisse proiettato

nelle sale italiane."

 

 

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

09.11 | 15:17

Mr Daniel'
Be a member of Illuminati as a brotherhood will make you rich and famous in the world and have power to control people in the high place in the worldwide.Are you a business man or woman,artist, political, musician, student, do you want t

...
06.07 | 02:50

lpurtroppo su internet si trova di tutto ed e' per questo che molti non capicono c'e' tutto ed il contrario di tutto e questo fa il loro gioco

...
03.07 | 17:08

No ! Non c'è assolutamente alcuna connessione tra questa poesia ed i Sioux / i Navajo o i Africani.
No! Questa poesia è né di un anonimo nè africana né indian

...
30.04 | 14:17

Montesarchio, un sito da scoprire e soprattutto da valorizzare.

...
A te piace questa pagina
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO